Facile
Difficoltà
3 ore
Durata
Parco
Visita all'aperto
Chiesa, Museo
Visita al chiuso

Stiamo programmando la prossima visita.
Vuoi suggerire una data? Hai bisogno di una guida? Contattaci!


Visitare Santu Lussurgiu, in Provincia di Oristano, ci permetterà di conoscere le peculiarità della sua tradizione contadina e religiosa. Il paese sorge sul versante orientale del Montiferru, a 500 metri d’altezza. Percorrendo le sue tortuose stradine, arriveremo alla prima tappa del nostro itinerario: il Museo della Tecnologia Contadina. Qui, in una casa padronale del XVIII secolo, potremo ripercorrere la storia agropastorale di Santu Lussurgiu. Dal lavoro agricolo, alla tessitura, dalla produzione del vino, alla fabbricazione dell’orbace. Il tutto illustrato attraverso gli oltre duemila strumenti di lavoro e oggetti di uso quotidiano donati negli anni da famiglie lussurgesi.

La visita proseguirà nel vicino borgo di San Leonardo di Siete Fuentes, immerso nel verde tra i boschi di lecci e roverelle. La borgata è situata a quasi 700 metri di altitudine ed è un centro rinomato per la presenza di numerose sorgenti di acqua minerale. Proprio l’abbondanza d’acqua ha dato origine al nome, documentato già dal XII secolo come Septe Funtanas. Potremo visitare la sua chiesa, dedicata a San Leonardo di Noblac. Le prime notizie sull’edificio risalgono al 1342, ma in base all’analisi stilistica si può far risalire il primo impianto al XII secolo. La storia della chiesa si intreccia con quella dei Cavalieri di Malta, la cui presenza è attestata non solo dalle fonti ma anche dalle Croci di Malta, simbolo di questo ordine gerosolimitano, che ritroviamo in diverse parti dell’edificio.

Per chi vorrà, potremo sostare nell’area picnic del parco e consumare il pranzo al sacco. L’area è attrezzata di ogni comfort: barbecue, tavoli, sedie, servizi igienici e giochi per i più piccoli. Il costo è di 2 euro a persona.

Obiettivi

In questa visita potremo:

  1. Visitare Santu Lussurgiu con il Museo della Tecnologia Contadina e ripercorrere il lavoro e la vita quotidiana del paese
  2. conoscere il parco di San Leonardo di Siete Fuentes e ripercorrere la storia del borgo
  3. visitare la chiesa di San Leonardo e ricostruire la presenza in loco dei Cavalieri dell’Ordine di Malta.

Luogo e orario d’incontro

La visita si svolgerà dalle 10:00 alle 13:30 di domenica 23 luglio. Il luogo di incontro è il Museo della Tecnologia Contadina, in Via Deodato Meloni 1 Santu Lussurgiu (Centro di Cultura Popolare U.N.L.A., coordinate: 40.141997, 8.652485). La visita al museo durerà circa un’ora.

Proseguiremo con il Parco di San Leonardo di Siete Fuentes (Via degli Olmi 1, coordinate: 40.178202, 8.664395), la cui visita durerà due ore circa, includendo la chiesa di San Leonardo (Coordinate: 40.178861, 8.664109).

Itinerario

  1. Museo della Tecnologia Contadina di Santu Lussurgiu
  2. Parco di San Leonardo di Siete Fuentes
  3. Chiesa di San Leonardo

Costo

Per i soci il costo della visita è 10€. I nuovi soci pagheranno solo il tesseramento: 10€. Non è compreso il biglietto di ingresso al Museo (4€). Non è compreso il costo di accesso all’area picnic (2€).

Prenotazione

Per partecipare all’evento è necessario compilare il modulo di prenotazione sul sito www.marecalmo.org, oppure inviare una mail all’indirizzo info@marecalmo.org, o ancora via sms al numero +39 3407104957 indicando il numero di partecipanti, i dati anagrafici (carta d’identità e codice fiscale) di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati!

Indicazioni pratiche

È consigliato munirsi di abbigliamento adatto per brevi escursioni (tuta o jeans, scarpe per camminata, ecc.). Si suggerisce inoltre di portarsi appresso una protezione solare, un cappellino e una bottiglia d’acqua.