Media
Difficoltà
2 ore
Durata
Sito archeologico
Visita all'aperto

Benvenuti a questo nuovo e speciale itinerario firmato Mare Calmo. In questa occasione andremo alla scoperta del sito archeologico di Biru ’e Concas e del megalitismo in Sardegna

Il sito si trova all’interno del territorio comunale di Sorgono, nella storica regione del Mandrolisai, ed è considerato uno dei siti megalitici più suggestivi del Mediterraneo. L’area archeologica si estende per circa 770mq lungo il versante sud-orientale della collina Coa’e sa Mandara, delimitata ad ovest dal Riu Mannu.

In maniera particolare, Biru ’e Concas è famoso per la più alta concentrazione di menhir in Sardegna pari a circa 150 esemplari. I menhir (termine di origine bretone che significa pietra lunga) sono un’espressione del megalitismo non solo sardo, ma anche continentale ed europeo. In Sardegna incominciarono ad essere eretti nelle fasi finali del Neolitico (3500-3000 a.C.) e durante l’inizio dell’Eneolitico (prima metà del III millennio a.C.), ai margini dei villaggi o in vaste aree funerarie. Per quanto riguarda Biru ’e Concas questi erano stati posti lungo una via montana strategica che metteva in relazione le zone occidentali del Gennargentu con il Campidano e il Sarcidano.

Ma che cosa simboleggiavano i menhir e perché venivano posizionati in luoghi importanti per le comunità? Lo scopriremo insieme durante il nostro itinerario.

Obiettivi

In questa visita potremo:

  1. Conoscere il territorio del Mandrolisai e le diverse testimonianze prenuragiche;
  2. Conoscere il megalitismo in Sardegna;
  3. Conoscere il sito di Biru ’e Concas e il significato dei menhir.

Itinerario

  1. Sito archeologico Biru ‘e Concas (1 km in dislivello).

Luogo e orario di incontro

L’appuntamento è fissato per le 09:00 di domenica 13 Giugno, davanti all’ingresso del sito di Biru ’e Concas, nel Comune di Sorgono. La visita guidata durerà circa un’ora e mezza, dalle 09:30 alle 11:00. Per accedere sarà necessario superare una piccola scaletta in legno.

Costo

Per chi è già socio la visita ha un costo di 5 €. I nuovi soci, o i soci che intendono rinnovare, pagheranno solo la tessera associativa 2021 al costo di 10€. La tessera di Mare Calmo, valida per l’anno in corso, comprende l’assicurazione, le notizie e gli aggiornamenti via email e WhatsApp per la partecipazione alle varie attività. Inoltre per tutto il 2021 comprende l’accesso allo speciale servizio Audioguide Sardegna. L’accesso al sito archeologico di Biru ‘e Concas è gratuito.

Prenotazione

Per partecipare all’evento è necessario compilare il modulo di prenotazione sul sito www.marecalmo.org, oppure inviare una mail all’indirizzo info@marecalmo.org, o ancora via sms o WhatsApp al numero (0039) 3407104957 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici (n° carta d’identità e codice fiscale) di ognuno e il recapito telefonico. ATTENZIONE: si prega di prenotare almeno 24 ore prima dell’inizio dell’attività: i posti sono limitati!

Indicazioni pratiche

Il numero dei partecipanti è limitato a 30 persone per via dell’emergenza COVID-19. Si richiede l’uso obbligatorio della mascherina per tutta la durata della visita e il distanziamento dagli altri partecipanti. È consigliato munirsi di abbigliamento comodo, adatto a un breve trekking: cappellino, protezione solare, spray anti-insetti e scorta d’acqua.