Media
Difficoltà
8 ore
Durata
Valle dei Menhir
Visita all'aperto
Museo dei Menhir
Visita al chiuso


Visitare Laconi e il Museo della Statuaria Preistorica in Sardegna sarà un viaggio emozionante tra le testimonianze del megalitismo nell’isola. I Menhir sono imponenti blocchi di pietra, talvolta finemente lavorati, che si ergono maestosi e ci parlano dei nostri antichi antenati vissuti migliaia di anni fa, tra il Neolitico e l’Età del Rame.
Insieme a questi “giganti” prenuragici, ritrovati nella Provincia di Oristano, festeggeremo il primo anno di attività di Mare Calmo.
L’itinerario inizierà presso l’Agriturismo Genna ‘e Corte, in località Stunnu, vicino a Laconi. All’interno della proprietà, circondata da un querceto, potremo fare un breve trekking fino alla zona in cui si trovano ancora in loco alcuni Menhir. A distanza di migliaia d’anni, sulla superficie in trachite è ancora evidente il caratteristico “doppio pugnale” scolpito nella pietra. Tornando sui nostri passi, proseguiremo lungo un altro sentiero per ammirare l’imponente nuraghe polilobato di Genna ‘e Corte. Il mastio e le altre torri minori sono in parte coperte dalla vegetazione, così come l’esteso villaggio che si disponeva tutto intorno. Potremo comunque osservare dal basso la struttura e la sua caratteristica colorazione azzurra, dalla quale il soprannome di “Nuraghe Azulu”.
Al termine della mattinata potremo gustare un pranzo a base di prodotti tipici del territorio:

  • Antipasto di terra
  • 1 Primo (Gnocchetti con asparagi)
  • 2 Secondi (Brasato di vitella, maialetto arrosto)
  • Contorno di verdure miste
  • Gelato e dolcetti misti
  • Acqua, Vino, Caffè inclusi.

Nel pomeriggio ci recheremo nel paese di Laconi per visitare il Museo della Statuaria Preistorica in Sardegna. Nel Palazzo Aymerichprogettato nell’Ottocento da Gaetano Cima, sono esposti alcuni dei menhir più affascinanti del territorio di Laconi e altri paesi vicini. Dalle statue raffiguranti figure maschili e femminili, alla così detta “dea madre”; dal ricco corredo funebre della tomba di Corte Noa (Laconi) ai Menhir di Samugheo con le loro peculiari raffigurazioni. L’ultimo piano conserva ancora alcune carte da parati che decoravano le stanze dei marchesi di Laconi. Infine, per chi vorrà, potremo fare una breve passeggiata nel vicino Parco Aymerich, in cui trovano spazio alcune specie endemiche e altre rare importate fin dalla metà del XIX secolo da don Ignazio Aymerich Ripoll.

Obiettivi

In questa visita potremo:

  1. Festeggiare il primo anno di attività di Mare Calmo
  2. Conoscere il territorio di Laconi e le diverse testimonianze prenuragiche
  3. Ripercorrere la lunga frequentazione di Laconi, durante l’età nuragica
  4. Visitare il Museo della Statuaria Preistorica in Sardegna e ammirare i differenti tipi di menhir
  5. Approfondire la conoscenza dei marchesi di Aymerich attraverso la visita ad alcune delle proprietà meglio conservate nel paese

Luogo e orario d’incontro

Il punto di incontro sarà a Laconi domenica 29 aprile alle 09:30, nell’area sosta camper vicino all’anfiteatro, in Corso G. Garibaldi (Coordinate: 39.856335, 9.051935). Ci recheremo prima all’Agriturismo Genna ‘e Corte, poi dopo la pausa pranzo torneremo a Laconi per la visita al Museo della Statuaria Preistorica in Sardegna.  

Itinerario

  1. Punto di incontro nell’Area Sosta camper, in Corso G. Garibaldi, Laconi.
  2. Agriturismo Genna ‘e Corte, in località Stunnu, Laconi.
  3. Museo della Statuaria Preistorica in Sardegna, Laconi.

Costo

Per i soci la visita sarà gratuita. I nuovi soci pagheranno solo il tesseramento a Mare Calmo (10€). La tessera di Mare Calmo, valida per 1 anno dal momento della sottoscrizione, dà diritto a un’attività gratuita al mese e comprende l’assicurazione per la partecipazione a tutte le attività. Il pranzo presso l’Agriturismo Genna ‘e Corte ha un costo di 25€. Il biglietto per l’accesso al Museo della Statuaria Preistorica in Sardegna ha un costo di 5€. Possibili sconti per gruppi o fasce d’età.

Prenotazione

Per partecipare all’evento è necessario compilare il modulo di prenotazione sul sito www.marecalmo.org, oppure inviare una mail all’indirizzo info@marecalmo.org, o ancora chiamare o inviare un sms al numero (0039) 3407104957 indicando il numero di partecipanti, i dati anagrafici (carta d’identità e codice fiscale) di ognuno e un recapito telefonico. Per questioni organizzative, vi invitiamo a confermare la vostra adesione entro venerdì 27 aprile. Fate presto, i posti sono limitati!

Indicazioni pratiche

È consigliato munirsi di abbigliamento adatto per escursioni (tuta o jeans, scarpe per camminata, ecc.) e una bottiglia d’acqua.