Facile
Difficoltà
1 ora
Durata
Torre costiera
Visita al chiuso

Visitare la Gran Torre di Torregrande, nell’ambito del progetto “GRATO, permetterà a tutti di ammirare la più grande fortezza di origini spagnole della Sardegna e conoscere la sua storia a vari livelli ricollegandola a quella del territorio di Oristano, ma più in generale della Sardegna e del bacino del Mediterraneo.
Dalla sommità della fortezza, ora inaccessibile per motivi di sicurezza, un tempo era possibile vigilare su tutto il Golfo di Oristano, oltre che le torri con cui era volutamente in contatto visivo: San Giovanni di Sinis, Marceddì e Capo Frasca. 
Infatti la Gran Torre, costruita a partire dal 1542, fa parte del sistema di torri costiere per l’avvistamento e la difesa innalzate soprattutto durante il periodo spagnolo. È proprio dal XVI secolo che si registrano importanti cambiamenti nelle azioni di pirateria, passata nelle mani dei corsari barbareschi che insediavano le coste del Mediterraneo. La Corona di Spagna corse ai ripari, facendo erigere un numero considerevole di torri, tra cui con ogni probabilità la Gran Torre, posta a protezione della foce del fiume Tirso e del Sinis. Insieme potremo ripercorrere questo periodo travagliato per la Sardegna e la navigazione nel Mar Mediterraneo. Visiteremo insieme i due piani interni della torre, collegati da strette rampe di scale ricavate nello spessore murario. Osserveremo da vicino l’architettura militare e i suoi elementi caratteristici come le cannoniere e le feritoie per fucili. Il piano inferiore ospita la mostra sulle torri costiere della Sardegna (collezione “Monagheddu-Cannas”) che riproduce fortini e torri posti a protezione dell’isola, in scala 1:40.

Obiettivi

In questa visita potremo:

  1. Visitare e conoscere la Gran Torre di Torregrande e il periodo spagnolo in Sardegna.
  2. Conoscere la mostra dedicata alle torri costiere della Sardegna con la collezione “Monagheddu Cannas”.
  3. Scoprire nel dettaglio il territorio della Provincia di Oristano.

Luogo e orari

La Gran Torre è situata in Piazza della Torre, nella borgata marina di Torregrande a Oristano (coordinate: 39.903856, 8.590578). Rimarrà aperta tutti i giorni da lunedì 6 agosto a domenica 16 settembre nei seguenti orari:

Dal lunedì al venerdì: 09:30 12:30 / 16:3019:30
Sabato, domenica e festivi: 09:0013:00 / 16:0020:00

Le visite guidate saranno curate da guide professioniste, avranno una durata di 30 minuti circa e si svolgeranno ogni ora.

Itinerario

  1. Gran Torre di Torregrande a Oristano
  2. Eventuali siti d’interesse nell’oristanese

Costo

L’ingresso alla Gran Torre e le visite guidate sono completamente gratuiti.

Contatti e prenotazione

Per visitare la Gran Torre non è necessario prenotare, basta presentarsi durante gli orari di apertura. Sono invece da prenotare eventuali visite guidate curate dall’Associazione Mare Calmo, in uno o più siti d’interesse elencati sul sito www.MareCalmo.org. Per informazioni e contatti: +39 3407104957 (anche WhatsApp), oppure via mail a info@marecalmo.org.

Indicazioni pratiche

È consigliato munirsi di abbigliamento adatto per brevi escursioni (tuta o jeans, scarpe per camminata, ecc.).